Risotto alla zucca

Risotto alla zucca

– 400 g di riso Carnaroli La Pila o Riso del Vo’
– 0,8 lt di brodo
– una zucca di media grandezza
– 100 g di burro
– ½ cucchiaio di mascarpone
– mezza cipolla, uno scalogno
– mezzo bicchiere di vino bianco
– 100 g di Grana Padano grattuggiato
– aromi (maggiorana timo), un rametto di rosmarino

 

Preparazione: Risotto alla Zucca_Schiarita

Dopo aver lavato la zucca, togliete bene la buccia, i filamenti interni e tutti i semi.

Tagliatela a tocchetti di circa 1cm di lato.

Tagliate nemente la cipolla e lo scalogno.

Fate sciogliere il burro a fiamma dolce con un filo d’olio, fate quindi soffriggere la cipolla e lo scalogno.

Quando saranno ben rosolati, ma non ancora rossi, aggiungete la zucca: fatela rosolare brevemente, quindi aggiungete il vino bianco e un po’ di brodo.

Aggiungete gli aromi e aggiustate di sale e pepe.

Fate cuocere anché la zucca risulti morbida ma non sfatta, aggiungete il rosmarino tritato finemente e spegnete.

Portate ad ebollizione il brodo e calate il riso. Alla ripresa del bollore abbassate la fiamma affinché il bollore sia appena percettibile.

Dopo 12 minuti aggiungere al riso il ragù di zucca, il mascarpone, una macinata di pepe e ancora un po di rosmarino tritato.

A 16 minuti togliete il risotto dal fuoco e mantecate con il Grana Padano grattugiato, e un filo d’olio a piacere.

Ricetta in collaborazione con il ristorante: “Pila dell’Abate” di Renato e Betty Leoni. www.piladellabate.it