Fiera del riso 2013

Fiera del riso 2013

fiera-del-riso risitaly
La Fiera del Riso di Isola della Scala è giunta alla sua 47ª edizione e si riconfermata il più grande evento nazionale del settore, come testimoniano i numeri raggiunti: oltre 500.000 visitatori e 400.000 risotti cucinati, per citarne alcuni.
È una manifestazione che mira alla promozione del Riso Nano Vialone Veronese, unico riso d’Europa ad aver ottenuto il marchio I.G.P. “Indicazione Geografica Protetta” dall’Unione Europea.
La Fiera si è svolta dal 11 settembre al 13 ottobre 2013 su un’area espositiva di mq. 30.000 di cui mq. 12.000 coperti.
Grazie al ricco programma di iniziative collaterali come concorsi gastronomici, visite guidate al territorio e monumenti locali, mostre, manifestazioni sportive e folkloristiche, abbinato alla somministrazione del “Risotto all’Isolana”, tipica ricetta locale e alla vendita di riso crudo e prodotti di vario genere, da anni è ormai diventato un appuntamento fisso per oltre 150 espositori e oltre 500.000 visitatori provenienti da tutto il nord Italia.

Risitaly è un evento sia gastronomico sia tecnico-informativo collegato alla Fiera del Riso di Isola della Scala.
Durante la manifestazione, che si tiene per tutta la durata della Fiera del Riso in un’apposita area coperta, vengono proposti ai visitatori diversi risotti cucinati secondo le ricetti originali italiane.
È così possibile degustare in un unico luogo i sapori differenti che hanno radici in tutto lo Stivale.
Inoltre Risitaly è dedicato ai diversi elementi che compongono la filiera del riso:
– gli aspetti produttivi (problematiche agronomiche, le scelte varietali, i legami tra tecniche di produzione e qualità del riso);
– gli aspetti della trasformazione (con il panorama complessivo delle riserie italiane e dei loro territori di produzione);
– gli aspetti economici (con le ultime novità relative all’organizzazione comune di mercato del riso, l’impatto delle politiche internazionali di commercializzazione, la tutela dei marchi);
– gli aspetti della gastronomia (diffusione della cultura del riso in relazione alle sue diverse applicazioni in cucina);
– gli aspetti nutrizionali (valorizzazione degli elementi salutistici del riso).
Inoltre vengono organizzati alcuni eventi, dibattiti e talk-show con grandi ospiti in grado di valorizzare il riso italiano e di fornire nuove conoscenze agli operatori del settore e ai consumatori informazioni e momenti di intrattenimento legati al cereale coltivato nel nostro Paese.

risitaly
Risitaly è un evento sia gastronomico sia tecnico-informativo.
Durante la manifestazione, che si terrà per tutta la durata della Fiera del Riso in un’apposita area coperta, verranno proposti ai visitatori diversi risotti cucinati secondo le ricetti originali italiane.
Sarà così possibile degustare in un unico luogo i sapori differenti che hanno radici in tutto lo Stivale.
Inoltre Risitaly sarà dedicato ai diversi elementi che compongono la filiera del riso:
– gli aspetti produttivi (problematiche agronomiche, le scelte varietali, i legami tra tecniche di produzione e qualità del riso);
– gli aspetti della trasformazione (con il panorama complessivo delle riserie italiane e dei loro territori di produzione);
– gli aspetti economici (con le ultime novità relative all’organizzazione comune di mercato del riso, l’impatto delle politiche internazionali di commercializzazione, la tutela dei marchi);
– gli aspetti della gastronomia (diffusione della cultura del riso in relazione alle sue diverse applicazioni in cucina);
– gli aspetti nutrizionali (valorizzazione degli elementi salutistici del riso).
Inoltre verranno organizzati alcuni eventi, dibattiti e talk-show con grandi ospiti in grado di valorizzare il riso italiano e di fornire nuove conoscenze agli operatori del settore e ai consumatori informazioni e momenti di intrattenimento legati al cereale coltivato nel nostro Paese.