Risotto alle Castagne con Speck e Crema di Mirtilli

Risotto alle Castagne con Speck e Crema di Mirtilli

Dosi per 4 persone:
_350 g di riso Vialone Nano La Pila o Riso del Vo’
_150 g di castagne sgusciate
_1 fetta di speck tagliata spessa
_1 litro di brodo vegetale o di carne
_1/2 bicchiere di vino rosso
_1/2 cipolla bianca
_4 cucchiai di parmigiano o grana grattugiato
_30 g di burro
_olio extravergine d’oliva
_1 pizzico di sale
_crema di mirtilli al balsamico

Preparazione:Risotto alle Castagne con Speck e Crema di Mirtilli
Le castagne andrebbero sgusciate, tenute in ammollo diverse ore (anche 12) e poi cotte per un’oretta.

Io ho saltato il passaggio usando castagne cotte e pelate (ho forato il sacchettino in cui erano chiuse e le ho scaldate 2 minuti al microonde).

Tagliarle a pezzettini lasciandone qualcuna intera per la decorazione finale
Preparare il brodo e tenerlo ben caldo
Tritare la cipolla al coltello
Tagliare a dadini o rettangolini lo speck
In una padella versare un filo d’olio e far rosolare il trito di cipolla e lo speck
Unire il riso facendolo brillare e tostare
Sfumare con il vino
Unire le castagne e accompagnare il resto della cottura con il brodo caldo, aggiungendone solo quando il precedente è ormai quasi del tutto evaporato
Una volta cotto togliere dal fuoco e mantecare con un cucchiaio di crema di balsamico, burro e parmigiano, poi lasciar riposare il risotto per almeno 2 minuti
Servire con qualche castagna intera e gocce o strisce di crema di mirtilli (che accompagnerà ed esalterà ogni boccone).

Io ho usato un coppapasta a forma di foglia.

 

Ricetta in collaborazione con la blogger: http://dolcemente-salato.blogspot.it