Risotto con asparagi e uova barzotte

Risotto con asparagi e uova barzotte

Dosi per quattro persone:

  • _360 g di Riso Vialone Nano La Pila o Riso del Vo’
  • _1 litro di Brodo Vegetale
  • _1 Cipolla Tritata Finemente
  • _1 Mazzo da 500 g di Asparagi
  • _1 Bicchiere di Vino Bianco Fermo
  • _4 Uova
  • _100gr di Parmigiano Reggiano Grattugiato
  • _50 g di Burro

 

Risotto con asparagi e uova barzottePreparazione: dopo averli privati dell’estremità più legnosa cuocere per una 6-8minuti gli asparagi nell’apposita pentola o normalmente al vapore. Tenere da parte qualche punta e tagliare gli altri a rondelle. In una casseruola fondere metà del burro e lasciar imbiondire la cipolla per una decina di minuti, aggiungere il riso, alzare il fuoco e tostarlo per un paio di minuti. Sfumare con il vino bianco, aggiungere le rondelle degli asparagi abbassare il fuoco e cuocere il risotto aggiungendo un mestolo di brodo ogni volta che il precedente è stato assorbito mescolando e coccolando il riso. Quando il riso è quasi arrivato a cottura, diciamo due o tre minuti prima, scaldare in un pentolino un pochino d’acqua con un cucchiaio d’aceto e cuocere le uova in camicia [per chi non lo sa fare utilizzare un vorticino che dovrebbe aiutare l’albume a cuocersi sul tuorlo quindi rompere le uova in dei sacchettini come quelli per il congelatore e cuocerle così] proseguendo la cottura per un paio di minuti in più del previsto in modo da ottenere un tuorlo barzotto. Quando il riso è cotto ma un pochino al dente spegnere il fuoco, aggiungere il rimanente burro e il parmigiano reggiano grattugiato e dopo aver mescolato vigorosamente coprire la pentola e far mantecare per un paio di minuti. Servire il risotto agli asparagi con l’uovo e guarnendo con qualche punta tenuta da parte.

Ricetta in collaborazione con la blogger: http://sostorta.splinder.com/