Risotto con i totani al finocchietto selvatico e zafferano

Risotto con i totani al finocchietto selvatico e zafferano

Dosi per 4 persone:

  • _320 g di Riso Vialone Nano I.G.P. La Pila o Riso del Vo’
  • _1 kg di Totani
  • _Brodo di Pesce o Vegetale
  • _2 Rametti di Finocchietto Selvatico
  • _Vino Bianco q.b.
  • _1 Bustina di Zafferano
  • _Prezzemolo q.b.
  • _1 Spicchio d’Aglio
  • _1 Scalogno
  • _Olio ExtraVergine di Oliva
  • _Sale q.b.
  • _Pepe q.b.

 

Risotto con i totani al finocchietto selvatico e zafferano 1Preparazione: pulire bene i totani separando i tentacoli dal corpo (questa operazione la può fare anche il pescivendolo). Togliere la pelle e lavarli accuratamente sotto l’acqua corrente. Tagliare le sacche a rondelli e lasciare interi i tentacoli. In una padella fate dorare lo spicchio d’aglio, eliminarlo e mettere i totani, il finocchietto intero (a fine cottura verrà eliminato); salare, pepare e fare cuocere per circa 20 minuti (dipende dalla grandezza). In un tegame, fare appassire lo scalogno affettato sottilmente versare il riso, mescolare e quando i chicchi diventano brillanti bagnare con il vino e lasciate evaporare. Versare un mestolo di brodo caldo alla volta e a metà cottura versare i totani e lo zafferano sciolto in un bicchiere di brodo, completare la cottura, mettere il prezzemolo tritato e abbondante pepe macinato al momento, lasciare riposare per 2 minuti con il coperchio. Servire.

Ricetta in collaborazione con la blogger: http://www.dipastaimpasta.it